IL VIAGRA, L’EREZIONE, IL SESSO

Il sesso svolge una parte indispensabile nella vita regolare di qualsiasi persona, ed ha un ruolo importante. Noi facciamo sesso non solo per la procreazione, ma più che altro per motivi di piacere, ossia raggiungendo l’orgasmo. Molto spesso esso viene utilizzato come un metodo di manipolazione: come “conciliatore”, nel caso di una lite, oppure , «separatore», nel caso di un tradimento.

E’ difficile da rinunciare, all’uomo piace il sesso. Però, il maggior timore di ogni uomo è l’ impossibilità un giorno di svolgerlo. Scorrendo questo pensiero nella mente, appare un profondo orrore negli occhi e sembra che la vita è finita. La disfunzione erettile può essere causata da diversi fattori, che non sono legati all’età: affaticamento, stress psicologico, problemi di relazione, brutto ambiente e tutt’altro.

L’uomo vorrebbe rimanere in forma per sempre, perciò l’erezione dovrebbe essere “su richiesta”. Rimane solo un problema, cosa fare se il partner non vi eccita come prima, ma il desiderio del piacere non è svanito?

Nel 1992, una delle più grandi compagnie biofarmaceutiche al mondo «Pfizer» ha creato un miracoloso medicinale “Sildenafil”, più conosciuto come “Viagra”. Nel giro di pochi anni, si trovava ovunque, in tutti le farmacie d’Italia. Tanti di voi, conoscono il farmaco anche come la cosiddetta “pillola blu” .

Il Viagra è un farmaco per l’aumento della potenza sessuale, che oltre tutto, aiuta agli uomini ad affrontare i problemi dovuti alla disfunzione erettile.

Il termine “erectus», proveniente dal latino, s’intende la posizione verticale. L’erezione è l’indurimento e l’ingrandimento del pene, dovuto al riempimento sanguigno dei corpi cavernosi situati in esso.

Il Viagra è diventato una sorta di un salvagente per migliaia di uomini e le loro partner sessuali. La disfunzione erettile, derivante da qualsiasi problema, non preoccupa più la popolazione maschile come in precedenza. Il farmaco Viagra favorisce un’erezione naturale, grazie alle sue capacità di aumentare il flusso sanguigno al pene.

Le erezioni possono essere:

– spontanea, spesso si verifica durante il sonno;
– riflessa, si verifica in risposta al contatto fisico;
– psicologica, viene provocata dai pensieri erotici.

Il medicinale è particolarmente efficace nei casi di una disfunzione erettile con le problematiche fisiologiche, soprattutto legate ai disturbi vascolari. In presenza di altre malattie, la sua efficacia è un po’ discreta.

Non serve credere che il Viagra è una panacea per tutti i casi. Non c’è bisogno di correre in farmacia e fare la scorta di “pillole blu”. Prima di tutto è necessaria la consulenza di uno specialista, di un urologo o del sessuologo.

Occorre sempre ricordare, che il farmaco Viagra, nonostante tutto, è una sostanza chimica, e che ha certe indicazioni e controindicazioni: aiutandovi da una parte, potrebbe causare problemi da un’altra. Prima di presentare il farmaco al mondo, la compagnia «Pfizer» ha condotto numerosi test su uomini, nella fascia d’età compresa tra 19-85 anni. Inizialmente, il farmaco era destinato al miglioramento del flusso sanguigno nel miocardio, curare le malattie cardiache e l’angina pectoris. Gli studi svolti sul farmaco dimostrarono risultati sorprendenti, che superarono tutte le aspettative mediante una corretta assunzione . Per quanto riguarda gli effetti collaterali, generalmente si verificano nei casi di una somministrazione scorretta o da uso diverso dai consigli del medico curante.

La regola più importante, che vale per tutti i farmaci, è di evitare l’assunzione del Viagra con l’alcol. Il farmaco dovrebbe essere assunto a stomaco vuoto, un’ora prima del rapporto sessuale, perché non è molto compatibile con alcuni tipi di prodotti, ovvero gli alimenti dal rapido assorbimento. Inoltre, la contemporanea somministrazione della pillola con i cibi grassi può provocare un notevole rallentamento della reazione, ritardandone l’effetto fino a 1,5-3 ore.

Nonostante ciò, il farmaco Viagra può essere utilizzato da uomini con età inferiore gli 85 anni, dato che sono soggetti a una serie di limitazioni dovute a problemi fisiologici. E’ estremamente vietata l’assunzione della “pillola blu” alle persone sovvertenti alle malattie cardiovascolari (angina pectoris, infarto miocardico), con disfunzione cerebrale o infermità mentale. Incorrono in possibili rischi anche i pazienti con una deformazione anatomica del pene, con il mieloma multiplo, la leucemia, l’anemia falciforme, e, naturalmente, è vietato l’utilizzo ai minori.

I farmaci come cimetidina, nitroglicerina, eritromicina, nitrosorbide o ketoconazolo possono ridurre l’eliminazione del farmaco dal corpo. Invece, la combinazione del Viagra con i nitrati potrebbe causare la morte. Comunque, rispettando tutte le istruzioni, gli effetti collaterali possono essere ridotti. Non abbiate il timore per quest’ultimi!

La “Pillola blu” ha fatto colpo non solo nel mondo farmaceutico, ma anche nella vita di tanti uomini e donne. Nel 1998, i suoi protagonisti hanno ricevuto il Premio Nobel. Tuttavia, non bisogna dimenticare che il Viagra incide sui processi fisiologici del corpo, ma l’80% del successo è dovuto al desiderio sessuale. Il farmaco serve solamente ad aiutarvi nei momenti più difficili della vita, ma non sarà mai in grado di farvi tornare in salute al cento per cento. Prendevi cura da giovani e cercate di non perdete mai l’armonia in voi stessi! Alla salute!

Commenti chiusi.